33° Campeggio internazionale della gioventù anticapitalista


Dal 24 al 30 luglio si terrà il 33° Campeggio internazionale della gioventù anticapitalista in Catalogna! Organizzati ogni anno in un paese europeo, questi incontri riuniscono circa 500 giovani dall’Europa e non solo, motivati/e a battersi per una società liberata dalle oppressioni e dello sfruttamento capitalista.


Cosa si fa al Campo?
Ogni giorno è dedicato a un tema, attorno al quale si sviluppano varie attività di formazione e di discussione.
Si tratta di una settimana per incontrarsi, scambiarsi informazioni, dibattere e formarsi. Obiettivo? Acquisire alcuni strumenti teorici e suggerimenti pratici per cambiare la società. Si discute di lotte sociali, resistenze della gioventù, ecologia, femminismo, lotte LGBTQ, antirazzismo.
Quest’anno saranno protagoniste esperienze come Nuit Debout in Francia, il dibattito interno a Podemos nello Stato spagnolo, lo stato delle rivolte popolari in Medio Oriente e la questione dei rifugiati.

Come si svolge?
Il campo è completamente autogestito per tutta la settimana. Pulizia, servizio d’ordine, bar e distribuzione dei pasti sono compiti che saranno suddivisi tra le varie delegazioni.
In pratica, si tratta di una settimana solidale in cui prendiamo nelle nostre mani il nostro mondo e il nostro futuro!

Come ci si arriva?

Come ogni anno, i Giovani del Movimento per il socialismo organizzano una delegazione svizzera, con giovani dalle tre regioni linguistiche, e si occupano di organizzare la trasferta.

Per partecipare o anche solo per avere maggiori informazioni pratiche, prendi contatto con noi, scrivendo all'indirizzo mps.ti@bluewin.ch