Partito il 28° Campeggio internazionale della gioventù anticapitalista

Due pulmini, 18 giovani, una destinazione: 28° Campeggio internazionale anticapitalista, ecologista e femminista a Fumel ( sud-ovest della Francia ).
La dimensione politica è propria dell'essere umano e non deve divenire un tabù per i cittadini e una professione per pochi esperti. Politica è partecipazione attiva nelle decisioni che riguardano l'organizzazione sociale in generale in cui ogni singolo soggetto, per la sua peculiarità e condizione di vita, possa riflettere, progettare e decidere liberamente del proprio futuro. Partendo da questo presupposto, saremo attivi nelle discussioni che animeranno la settimana di politica e divertimento attorno al quale è organizzato il campeggio estivo internazionalista.