polemica sui minareti: spunti

Una nuova arma di distrazione di massa

Ci risiamo, eccoci nuovamente a discutere, come d'abitudine negli ultimi anni, degli orribili manifesti dell'ormai famigerata UDC. Questa volta il bersaglio è mirato, non sono imprecisati corvacci neri, mani multicolori che si accaparrano passaporti rossocrociati, né pecore più o meno nere. La pretesa è di individuare un obiettivo più concreto, un pericolo reale e preciso: l'invasione islamica attraverso la costruzione dei minareti, che non sono altro che l'equivalente dei "nostri" campanili. Qualche considerazione sulla piega che sta prendendo questo dibattito va fatta. (leggi tutto)